INDIETRO
immagine decorativa
Museo Nazionale del Bargello
 

Il Museo conserva la più importante raccolta di sculture del Rinascimento, con capolavori di Donatello, Luca della Robbia, Verrocchio, Michelangelo, Cellini e Giambologna. È situato in un imponente edificio, costruito tra il XIII e il XIV secolo come sede del Podestà e del Consiglio di Giustizia. Dal 1574 al 1858 fu ridotto a prigione (“bargello” era il capo delle guardie granducali). Il Museo, istituito nel 1865, ospita anche prestigiose raccolte di “arti minori” (bronzetti, maioliche, gioielli, avori, medaglie, tessuti, armi antiche), provenienti in parte dalle collezioni medicee, in parte da donazioni private.  
 
 
logo orario
Orario
Tutti i giorni ore 8.15 - 13.50
Chiuso 2°, 4° domenica e 1°, 3°, 5° lunedì del mese; lunedì 25 settembre; 1° Gennaio, 1° Maggio, Natale
Ingresso gratuito ogni 1° domenica del mese
Dal 12 aprile al 1° novembre 2017 orario prolungato 8.15-17.00 (chiusura biglietteria ore 16.20).
Aperture straordinarie: ogni giovedì, fino al 28 settembre, 17.00 - 20.00; lunedì 18 settembre, 8.15 - 17.00; sabato 23 settembre 17.00 -20.00; domenica 24 settembre, 9.00 -14.00.
 
logo hand
Accesso facilitato
Accessibile