INDIETRO
 

Capolavoro del Brunelleschi e icona della stessa città di Firenze, la Cupola di S. Maria del Fiore fu costruita tra il 1418 e il 1434. Il diametro della cupola è di 45,5 metri, lo stesso dell'intero Battistero. L'innovazione mirabile del Brunelleschi fu quella di voltare la cupola senza armature, grazie all'uso di una doppia calotta con intercapedine: quella interna, realizzata con conci a spina di pesce, che aveva una funzione strutturale e quella esterna solo di copertura. Svetta sulla Cupola la Lanterna, disegnata dal Brunelleschi, ma realizzata dopo la sua morte e sormontata dalla palla di rame dorato con la croce, opera di Andrea del Verrocchio. La decorazione interna della Cupola ad affresco fu realizzata tra il 1572 ed il 1579 da Giorgio Vasari e Federico Zuccari, e presenta lo stesso tema iconografico del Battistero: il Giudizio Universale
 
 
logo orario
Orario
Da lunedì a venerdì 8.30–19.00; sabato 8.30-17.00; domenica 13.00-16.00.
Chiuso 1° Gennaio, 6 Gennaio, venerdì santo, Pasqua, 24 Giugno, 1° Novembre, 8 Dicembre, lunedì e martedì della 1° settimana di Avvento, 25 Dicembre.
L'ultimo ingresso è quaranta minuti prima della chiusura.
Dal 1° novembre 2016 prenotazione obbligatoria presso la biglietteria in piazza San Giovanni 7 da effettuarsi dopo il ritiro del biglietto gratuito.
Salita a piedi (463 scalini) e ascensore non presente. Per l'ingresso a Battistero, Cupola, Campanile e Cripta è necessario recarsi alla biglietteria in Piazza San Giovanni 7, esibire la Firenzecard e ritirare gratuitamente il biglietto che permette l'accesso ai tornelli automatici.
 
logo hand
Accesso facilitato
Non Accessibile
logo eventi
Eventi

----