INDIETRO
immagine decorativa
Biblioteca Medicea Laurenziana
immagine decorativamuseo Piazza San Lorenzo 9 Firenze
immagine decorativatelefono 055 2937911
immagine decorativamail b-mela@beniculturali.it
immagine decorativaweb http://www.bmlonline.it
 

La Biblioteca è uno dei più alti esempi dell’architettura di Michelangelo. Nel 1524 papa Clemente VII della famiglia Medici incaricò il Buonarroti di realizzare una biblioteca per la raccolta libraria di famiglia. La Biblioteca Medicea Laurenziana, portata a termine per volontà del granduca Cosimo I, fu aperta al pubblico nel 1571. Vi si accede attraverso la monumentale scala tripartita in pietra serena, progettata da Michelangelo e realizzata da Bartolommeo Ammannati nel 1559. Nel salone due file di banchi (plutei) contenevano più di 3000 manoscritti raccolti dai Medici fin da Cosimo il Vecchio. Le vetrate furono realizzate da maestranze fiamminghe su disegni di scuola vasariana. La Biblioteca conserva circa 11.000 manoscritti greci, latini e orientali, spesso riccamente miniati, che datano dal V al XIX secolo oltre che papiri e rare edizioni a stampa. La La storica biblioteca di Michelangelo si può visitare in occasione di mostre solitamente allestite durante tutto l’anno.
 
 
logo orario
Orario
Da settembre a giugno
Da lunedì a venerdì 9.30-13.30
Luglio e Agosto
Da lunedì a venerdì 9.30-13.30
La Biblioteca è visitabile entro le ore 13.30, orario di chiusura
Chiuso sabato, domenica, festivi
La Biblioteca di Michelangelo e Vestibolo sono visitabili in occasione di esposizioni bibliografiche solitamente allestite durante tutto l’anno. Sono quindi possibili variazioni del calendario annuale: consultare il sito www.bmlonline.it
 
logo hand
Accesso facilitato
Parzialmente accessibile