INDIETRO
 

La costruzione del Forte fu affidata da Ferdinando de' Medici a Bernardo Buontalenti e Don Giovanni de’ Medici. Preesistente alla realizzazione della fortezza che la ingloba, la palazzina rappresentava un “belvedere” per la corte granducale. Divenuta il centro di comando, nei suoi sotterranei venne realizzata una camera “blindata” per il tesoro di stato. Persa la funzionalità difensiva, il Forte fu nel 1954 al centro di un grande progetto di recupero volto a creare un suggestivo luogo con un mirabile affaccio su Firenze e le sue colline. Il Forte di Belvedere rappresenta un punto di riferimento monumentale, storico-artistico e paesaggistico di enorme importanza e persegue la propria vocazione espositiva, nata nella seconda metà del secolo scorso, ospitando eventi e mostre di altissimo livello.
 
 
logo orario
Orario
Aperto solo in occasione di mostre tutti i giorni da Luglio a Settembre 10.30-19.30 (ultimo accesso: 18.30); Ottobre 10.30-17.00
Chiuso lunedì.
 
logo hand
Accesso facilitato
Accessibile