Tu sei qui

Museo Salvatore Ferragamo
44
Fast track Garantito
Il Museo Salvatore Ferragamo è un museo aziendale creato nel 1995 dalla famiglia di Salvatore Ferragamo all’interno dell’omonima azienda, con la volontà di far conoscere al pubblico di tutto il mondo le qualità artistiche di Salvatore Ferragamo e il ruolo che ha ricoperto nella storia non solo della calzatura, ma anche della moda internazionale.
Al suo interno ogni anno vengono realizzati progetti espositivi che, partendo dall’esperienza di Salvatore Ferragamo, dalla storia della sua vita, dalle sue creazioni, dalle clienti che ha servito e dai valori in cui ha creduto, indagano in modo trasversale, coniugando il mondo Ferragamo con altri ambiti come l’arte, l’architettura, il design, la storia economica e sociale, la filosofia. Il Museo si avvale della collaborazione di importanti istituzioni museali, di collezionisti, gallerie d’arte e della collaborazione diretta di artisti di fama mondiale. La prima idea del museo è cominciata ad emergere durante l’organizzazione di una mostra a Palazzo Strozzi sulla storia del fondatore, una mostra che è diventata nel tempo itinerante, ospitata dai più importanti musei del mondo, come il Victoria and Albert Museum di Londra, il County Museum di Los Angeles, il Museo Guggenheim di New York, la Sogestu Kai Foundation di Tokyo, il Museo des Bellas Artes di Città del Messico.
Piazza Santa Trinita 5/R
Firenze , FI
055 3562846

Orario


Note di accesso

Accesso diretto dalla biglietteria e inserimento nel primo slot di visita disponibile.

Per prenotare chiamare il numero 055 3562846, inviare un'email a receptionmuseoferragamo@ferragamo.com o recarsi direttamente presso la biglietteria del museo.

Obbligo mascherina.

Misurazione della temperatura.

Accesso facilitato

Accessibile

Photo gallery

Clicca per ingrandire
Seta

Seta

da 25/03/2021 a 18/04/2022