Per quasi tutti la Basilica di Santa Croce è il Pantheon delle glorie italiane, artisti, scienziati, uomini di lettere, come Michelangelo, Galileo o Machiavelli, le cui spoglie riposano nella maestosa chiesa o che sono ricordati in affreschi, pitture ed epitaffi che la decorano. Pochi, pochissimi sanno che nella Basilica è custodita anche la memoria di tante grandi donne della storia, che si sono distinte nei più diversi campi per la loro intelligenza, creatività e passione, come Florence Nightingale (l’inglese nata a Firenze che ha fondato la prima scuola di infermieristica al mondo), Suor Maria Celeste (figlia di Galileo), Charlotte Bonaparte, Felicie De Fauveau (la prima scultrice a vivere della propria arte), Luisa Stolberg Gedern (prima moglie di Carlo Edoardo Stuart e poi compagna e musa ispiratrice di Vittorio Alfieri), Zofia Czartoryskich Zamoyska (cantante e musicista polaccata, celebrata come una delle donne più belle d’Europa) e tante altre.

Pertanto, in attesa di poterlo effettuare dal vivo, oggi vi proponiamo un tour virtuale tutto in rosa, ideato dall'Opera di Santa Croce in collaborazione con Fondazione Advancing Women Artists, per farvi scoprire le donne che, ognuna nel proprio campo, dall’arte alle scienze, dalla politica alla filantropia, hanno contribuito alla grandezza di Firenze.

Buona visione!

Santa Croce in Rosa n.1

Santa Croce in Rosa n.2

Santa Croce in Rosa n.3

Santa Croce in Rosa n.4